© Copyright 2021 Centro Servizi e Tecnologie Ambientali - Tutti i diritti sono riservati

Condizioni Generali di Vendita

Informativa

1   Condizioni generali di vendita

Tutti gli Ordini e i Contratti per la prestazione dei Servizi erogati dal Laboratorio CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI sono regolati, con pieno diritto, dalle presenti Condizioni generali di vendita/fornitura che diventano parte integrante delle Offerte e dei Contratti. Il documento completo aggiornato è consultabile sul sito internet del Laboratorio all’indirizzo www.laboratoriocsta.it alla sezione Download.

Solamente le presenti Condizioni generali di vendita saranno applicate ad esclusione delle condizioni diverse o aggiuntive indicate negli ordini o conferme d’ordine del Cliente/Committente). Per tutto quanto qui non espressamente disposto o previsto si applicheranno le norme del Codice Civile e le Leggi dello Stato Italiano.

2 Obblighi e responsabilità del Committente

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI agisce per le persone o gli Enti da cui riceve istruzioni a procedere (di seguito “il Committente”). Nessun’altra parte è autorizzata a impartire istruzioni, in particolare riguardo all’oggetto dei Servizi o alla consegna del Rapporto di Prova, senza la previa autorizzazione da parte del Committente e in accordo con CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI. Il Committente dovrà: 

- assicurarsi che CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI riceva istruzioni e informazioni sufficienti in tempo utile affinché i servizi richiesti possano essere erogati in modo efficiente; 

- comunicare tempestivamente a CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI eventuali variazioni rispetto a quanto indicato sull’offerta economica, per esempio sul numero campioni da inviare e/o sulla loro natura;  

- fornire agli incaricati di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI gli eventuali accessi e assistenza necessari affinché i servizi richiesti possano essere prestati in modo efficiente; 

- assicurarsi che vengano adottate tutte le misure di sicurezza necessarie relativamente alle condizioni di lavoro, ai siti e agli impianti durante la prestazione dei servizi, circostanze, queste, delle quali il Committente rimane il solo e unico responsabile sia nei confronti di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI sia nei confronti di terzi. E’ altresì obbligo del Committente segnalare a CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, mediante apposito documento DUVRI (Documento Unico Di Valutazione Dei Rischi Interferenziali), i rischi presenti sul luogo di lavoro, eventuali piani di emergenza, nominativi del personale presente sul luogo dell’intervento addetto al primo soccorso e alla gestione delle emergenze in caso di incendio. Eventuali rischi derivanti da attività da svolgersi in quota e/o in luoghi confinati o sospetti di inquinamento devono essere segnalati per iscritto a CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI in fase di sottoscrizione delle Condizioni Generali e a seguito di ogni Offerta economica accettata da CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI e dal Committente. CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si riserva di effettuare un sopralluogo presso il sito di lavoro indicato dal Committente al fine di: 

- intraprendere tutte le azioni necessarie al fine di eliminare o porre rimedio a qualsiasi ostacolo o interruzione nell’esecuzione dei servizi richiesti; 

- informare preventivamente CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI di qualsivoglia rischio o pericolo, reale o potenziale, relativo a qualsiasi ordine, sito, campione o prova, ivi compresa, ad esempio, la presenza o il rischio di radiazioni, elementi o materiali tossici, nocivi o esplosivi, inquinamento o avvelenamento ambientali. 

3 Trattamento dei dati personali 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, si obbliga alla riservatezza e alla protezione delle informazioni di proprietà del Committente, ai sensi del Regolamento UE 679/16. Per consultare l’informativa sul trattamento dei dati personali (privacy) il Committente può consultare il documento completo aggiornato presente sul sito internet del Laboratorio all’indirizzo www.laboratoriocsta.it. 

4 Offerta 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si riserva il diritto di modificare e/o revisionare l’Offerta in qualsiasi momento, previa comunicazione scritta al Committente. I costi indicati nell’Offerta si intendono stimati e non effettivi, in quanto potrebbero variare in base ad eventuali difformità riscontrate nel corso dell'esecuzione dei lavori. CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento l’importo convenuto nell’Offerta, previa motivata comunicazione scritta al Committente, ove – a titolo esemplificativo e non esaustivo - si rendessero necessarie maggiori attività da parte del Laboratorio a causa delle caratteristiche di un campione non conosciute e/o conoscibili al momento dell’invio dell’Offerta. In mancanza di formale offerta, costituiscono contratti anche gli ordini di esecuzione di analisi che pervengono direttamente dal Committente o che dal medesimo siano sottoscritti e l’eventuale consegna o recapito di campioni presso il Laboratorio perché vengano esaminati. 

5 Accettazione dell’Offerta - Conclusione del Contratto 

L’Offerta viene trasmessa al Committente su apposito modulo. Il Contratto tra CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI e il Committente, avente come oggetto la fornitura dei Servizi indicati nell’Offerta, si intenderà concluso con la restituzione, da parte del Committente, del Modulo dell’Offerta debitamente controfirmato per accettazione. Con la conclusione del Contratto si intendono accettate le presenti Condizioni Generali di fornitura, salvo esplicite deroghe o integrazioni formalmente risultanti dai documenti contrattuali medesimi. In ogni caso, l’Offerta e le Condizioni Generali di Fornitura si intenderanno accettate in ogni loro parte al momento dell’arrivo dei campioni nel Ns. laboratorio. 

6 Subappalto di Servizi 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si riserva il diritto di subappaltare l’esecuzione di Servizi. In tale ipotesi, con l’accettazione del Modulo dell’Offerta, il Cliente autorizza CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI a subappaltare l’esecuzione dei Servizi a terzi. In caso di subappalto dell’attività analitica, il Committente viene preventivamente informato e comunque il Laboratorio rimane responsabile nei confronti del Committente per qualsiasi prova subappaltata a meno che il laboratorio subappaltato non sia imposto dal Committente. 

7 Esecuzione dei Servizi 

I tempi per l’esecuzione dei Servizi da parte di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si intendono meramente indicativi, non vincolando in alcun modo CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI. Il Laboratorio garantisce la conservazione del campione in appositi locali, nei tempi indicati nell’Offerta e con le modalità ritenute più opportune. Trascorso il periodo di conservazione, Il Laboratorio provvederà senza alcun preavviso alla distruzione del campione, salvo diverso accordo scritto con il Committente. I limiti di fornitura dei Servizi non verranno sostanzialmente modificati dal Committente senza l’approvazione di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI. Nel caso in cui CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI durante lo svolgimento dei lavori, ritenga che sia necessaria una modifica o un’aggiunta sostanziale per adempiere al Contratto, ne darà comunicazione scritta al Committente. CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI non sarà responsabile della mancata esecuzione del Contratto o per ritardo nell’adempimento qualora ciò derivi da causa ad essa non imputabile o per mancanza di autorizzazione e/o informazioni da parte del Committente. Il Committente si impegna a fornire al Laboratorio, prima dell'esecuzione delle attività commissionate, tutte le informazioni necessarie ad espletare correttamente i Servizi richiesti. Il Laboratorio non è responsabile per ritardi nella consegna dei risultati nel caso in cui i campioni siano inviati senza il rispetto delle suddette procedure. 

8 Metodi di Prova 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI eseguirà i Servizi previsti osservando i Metodi di prova riportati nell’Offerta. Richieste specifiche in relazione ai Metodi di prova devono essere concordate per iscritto prima dell’accettazione del campione. Qualora in fase di richiesta di offerta il Committente non definisca quali Metodi di prova utilizzare, sarà cura del Responsabile del Laboratorio scegliere i Metodi di prova ritenuti più idonei a soddisfare la richiesta del Committente. 

9 Prelievo, trasporto e consegna (o ritiro) campioni 

Se il ritiro e trasporto dei campioni è a carico di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, esso viene effettuato da tecnici abilitati e con mezzi attrezzati per salvaguardare il campione da eventuali alterazioni e contaminazioni esterne, come previsto dal Sistema di Gestione Qualità del Laboratorio. Se il trasporto è a carico del Committente (o Produttore del campione), CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI consiglia di adottare gli accorgimenti previsti nei Metodi di campionamento e conservazione dei campioni presenti sul sito del Laboratorio all'indirizzo www.laboratoriocsta.it, in modo da salvaguardare il campione da eventuali alterazioni e contaminazioni esterne. Il Laboratorio non si assume alcuna responsabilità sulla rappresentatività dei campioni non prelevati dai propri operatori. I campioni, dovranno essere consegnati al Laboratorio negli orari di accettazione previsti (dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 - 12:00 / 14:00 – 18:00); eventuali orari diversi di consegna dovranno essere concordati preventivamente con l'accettazione del Laboratorio. Il trasporto dei campioni deve avvenire in modo tale da garantire le caratteristiche chimico-fisiche e organolettiche dei campioni stessi da sottoporre ad analisi. Qualora i campioni pervenissero in condizioni non idonee o alterate (ad esempio a causa delle condizioni di trasporto) sarà nostra cura avvisare il Committente suggerendo lo smaltimento dei campioni non idonei e richiedendo un nuovo invio. È facoltà del Committente richiedere comunque l’analisi del campione non idoneo, ma in tal caso la descrizione delle anomalie sarà riportata nel Rapporto di Prova. In caso di anomalie durante il trasporto tale paragrafo è obbligatorio e non potrà in nessun modo essere omesso dai Rapporti di Prova. Il Laboratorio non potrà essere responsabile di risultati anomali dovuti ad un trasporto in condizioni non idonee del campione da sottoporre ad esame. Ogni campione dovrà essere corredato dai dati di identificazione dello stesso, dall’elencazione chiara ed esauriente delle verifiche che dovranno essere effettuate sullo stesso, e dal riferimento all’Offerta in essere. L’esecuzione dei Servizi da parte di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si intende decorrente dall’accettazione dei campione, completo di tutte le informazioni richieste, da parte del Laboratorio. I campioni (campioni residui dopo l’effettuazione delle prove), salvo diversi accordi, sono eliminati dopo l’emissione del Rapporto di Prova. Il prelievo o la consegna di campioni al Laboratorio costituisce tacita conferma/accettazione delle presenti Condizioni Generali di Fornitura. 

10 Rapporti di Prova 

La responsabilità di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si riferisce esclusivamente ai risultati analitici sul campione sottoposto a prova, riportati nel Rapporto di Prova. CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, inoltre, non si assume alcuna responsabilità circa l'effettiva rappresentatività del campione oggetto dei Servizi di analisi al lotto di riferimento e/o al contesto da cui esso è stato prelevato. Il laboratorio declina ogni responsabilità su informazioni ricevute dal cliente che possono influenzare i risultati. Il Rapporto di Prova non può essere riprodotto parzialmente senza autorizzazione scritta da parte del Responsabile del Laboratorio. Le registrazioni relative alle prove, compreso il Rapporto di Prova, verranno conservate dal Laboratorio per 5 (cinque) anni. I Rapporti di Prova vengono emessi solamente in un unico esemplare; eventuali duplicati in forma originale potranno essere emessi previa richiesta del Committente. 

11 Consegna dei risultati 

I tempi di consegna sono indicati nel Modulo Offerta. L’invio al Committente del Rapporto di Prova avverrà normalmente entro 20 giorni lavorativi a decorrere dalla data del campionamento, fermo restando il rispetto di tutte le condizioni di cui al punto 9. Eventuali richieste di consegna in tempi più brevi devono essere formalizzate per iscritto al Laboratorio al momento dell’accettazione dell’Offerta o della conclusione del Contratto. I Rapporti di Prova e i documenti elaborati in originale verranno inviati a mezzo posta o con corriere veloce, oppure consegnati a mano al Committente. Su richiesta specifica i Rapporti di Prova possono essere spediti a mezzo posta elettronica in formato PDF in condizioni di sicurezza e riservatezza. Qualora il Committente necessiti di dati non ancora ufficializzati a titolo di anticipazioni, potrà inoltrare al Laboratorio una esplicita richiesta per un invio parziale dei dati o dei dati in fase di verifica. In questo caso, CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI potrà inviare a mezzo fax o e-mail i dati richiesti al Committente, a titolo di anticipazioni, con la dicitura “risultati in bozza riverificabili da parte del Laboratorio” riportata sul documento trasmesso o come testo allegato riferito al documento stesso. 

12 Regola decisionale 

Se la richiesta del Committente prevede il giudizio di conformità da parte del Laboratorio mediante il confronto tra i risultati ottenuti ed i limiti normativi o valori specifici richiesti dal Committente, tale giudizio sarà effettuato osservando la seguente regola decisionale: 

a) valore conforme: risultato del misurando inferiore al valore massimo del limite di legge. 

b) valore conforme: risultato del misurando superiore al valore minimo del limite di legge. 

Negli altri casi il valore sarà non conforme. Il giudizio di conformità non tiene conto dell’incertezza di misura. Qualora il Committente richieda altra regola decisionale, dovrà fare una esplicita richiesta formale e concordare preventivamente col Laboratorio la regola decisionale da adottare, al momento della conclusione del Contratto o dell’accettazione dell’Offerta. Per Contratti già in essere, dovrà inoltrare al Laboratorio una specifica richiesta circostanziale. 

13 Obbligo di riservatezza 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, il Committente e i loro rappresentanti si obbligano a mantenere il massimo riserbo e a non divulgare a terzi qualsiasi informazione di cui venissero a conoscenza e ogni documentazione relativa al Contratto o Rapporto di collaborazione, ciò anche dopo la cessazione per qualsiasi motivo dello stesso. In virtù dell’espletamento del Contratto stipulato o del Rapporto in essere, sia di natura commerciale che tecnica, le parti si obbligano a mantenere verso terzi la massima riservatezza e il segreto d’ufficio su quanto concerne la struttura organizzativa aziendale dell’altra parte. Ciascuna parte, in particolare, prenderà ogni necessaria precauzione al fine di salvaguardare il segreto d’ufficio ed imporrà tale obbligo ai propri dipendenti e/o collaboratori, ivi compresi quelli di aziende terze, vietando loro ogni uso abusivo delle informazioni ricevute, fatto salvo l’obbligo di fornire eventuali informazioni richieste dalle Autorità preposte. Inoltre, il Committente, per la specifica natura del Rapporto contrattuale in essere e per l’intera sua durata, si impegna a non richiedere informazioni, prodotti o consulenze a Fornitori/Clienti di CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI, direttamente o indirettamente per interposta Persona/Committente, se non specificatamente autorizzato. 

14 Accreditamento ACCREDIA 

Il Laboratorio CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI è accreditato ACCREDIA in conformità alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 Requisiti generali per la competenza dei Laboratori di prova e taratura, con numero di accreditamento 0646 L. L'accreditamento comporta il riconoscimento delle competenze tecniche del Laboratorio relativamente alle Prove accreditate e la conformità del suo Sistema di Gestione alla norma suddetta. Tale accreditamento non comporta la certificazione dei prodotti analizzati e la responsabilità da parte di ACCREDIA dei risultati emessi. L'accreditamento ACCREDIA è relativo alle Prove per le quali il Laboratorio ha richiesto e ottenuto l'accreditamento stesso. Il certificato di accreditamento è disponibile sul sito internet del Laboratorio, mentre le prove accreditate sono consultabili sul sito internet di Accredia all’indirizzo www.accredia.it. 

15 Obblighi di sicurezza 

CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI si impegna a rispettare gli obblighi imposti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Il personale è informato, formato e addestrato per le attività oggetto di Offerta, sottoposto a sorveglianza sanitaria come da protocolli sanitari dettati dal Medico Aziendale, in regola con le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, di Regolarità Contributiva, ecc.. 

16 Condizioni di pagamento 

I prezzi si intendono stabiliti in base ai listini, alle offerte, ai cambi, alle tariffe e alle condizioni delle imposte vigenti al momento di perfezionamento dell’Offerta. I pagamenti, salvo diverse condizioni indicate nel Contratto, sono eseguiti con modalità e dilazioni oggetto di accordi particolari, ed espressamente evidenziate nel modulo dell’Offerta economica. 

17 Reclami 

Il Cliente/Committente potrà sollevare contestazioni entro 8 giorni dall’avvenuta conclusione del servizio erogato da CENTRO SERVIZI E TECNOLOGIE AMBIENTALI. Tutte le contestazioni del Servizio dovranno avvenire per iscritto a mezzo raccomandata a.r. o posta PEC certificata, considerando valida la data di spedizione.  

18 Foro competente 

Per qualsiasi controversia non risolvibile in via amichevole e/o mediante la costituzione di un Arbitrato composto da persone qualificate nel settore specifico, scelte di comune accordo fra le parti contendenti, viene riconosciuta, da entrambi le parti, la competenza esclusiva dell’Autorità di Rovigo .

Created with Mobirise - Read more